Farmhouse


The Farmhouse “Agriturismo La Quercia di Licari” is located in the shade of a monumental oak, by the shore of the Lao River and just a few kilometers from the historic villages

of Laino Borgo, Laino Castello, Rotonda, Viggianello, Castelluccio Superiore, Castelluccio Inferiore, in the Pollino National Park.
With 3 bedrooms, each one with ensuite bathroom and its own heating, it is an old restored farmhouse, surrounded by a green 22 hectares area, partly wild with woods and grasslands, partly farmed with walnuts and organic garden, walkable all on foot in total freedom without any danger for adults and especially children.

For information: Phone 347.26.31.462 or agriturismo@viaggiarenelpollino.it .

The River
The farm is watered by the Lao River, one of the cleanest and wildest italian rivers. Here, the river looks calm and peaceful with a large “beach” for sunbathing and swimming, frequented by interesting animal species (otters, dippers, salamanders “with glasses”, herons, cormorants, etc.). Downstream, the river goes into the Lao Gorges where you can go rafting.

The Monumental Oak
Our farm is home to one of the giants of nature: a monumental oak, among the largest surveyed in the Calabria Region. It is a “Roverella” exemplary of more than 5 meters in circumference and a crown of nearly 30 meters in diameter.

The Nature Trail
In our farm you can take short walks through the walnut trees, the woods and the banks of the Lao River. We also have a path suitable for mountain bikes. Partly they are also suitable for handicapped people and we are trying to make these paths accessible by blind people. For students, but not only, we have created a marked Nature Trail, equipped with illustrated panels dedicated to the Oak, the trees, the sun’s energy in agriculture and the Lao River. Suitable to go and seek alone or accompanied.

The Pollino National Park
The farm is a strategic bridge between the regions of Calabria and Basilicata to visit both sides of the Pollino National Park.

For people staying with us we can organize:

Hiking and Trekking
Family hiking
Guided tours
Nature Safaris
Mountain biking
We organize games of orientation
River trekking
Rafting
Cultural activities
Cooking workshops and use of medicinal herbs.

In any case, if you want to organize your activities on your own, we can provide you with information and reading material to get oriented in the Europe’s largest national park.
For information: Phone 347.26.31.462 or write us info@viaggiarenelpollino.it

How to reach us

Escursioni d’Inverno

Trekking nella neve
Trekking nella neve
I nostri paesaggi sono imbiancati. Si possono fare belle esperienze in natura camminando nella neve fresca in magiche atmosfere fredde e ovattate.

Napoleone e il Pollino

Fortino Borbonico a Campotenese
Fortino Borbonico a Campotenese
Percorsi storici dedicati alle guerre Napoleoniche. Vi faremo conoscere un Pollino inedito attraverso itinerari dedicati al periodo delle Guerre Napoleniche che sanguinosamente coinvolsero i luoghi del Pollino segnando per sempre i nostri luoghi, la nostra memoria e la nostra storia   La Battaglia di Campotenese Escursione guidata nei luoghi della battaglia di Campotenese del 9 Marzo 1806. Battaglia che cambiò le sorti del Sud Italia e vide scontrarsi tutto l’esercito Borbonico e le truppe Napoleoniche stanziate nel Sud italia. Programma:... Read more

Pasqua nel Pollino

Valljie Arbereshe
Valljie Arbereshe
La Pasqua nel Pollino non è solo escursioni, ma visita ai piccoli centri storici e partecipazione a interessanti e antiche manifestazioni religiose .

Mountain Guide Giuseppe Cosenza

Guida
Guida
Nature is my home. My name is Joseph Cosenza I am a Trekking Guide and Official Guide of the Pollino National Park. I love nature in all its forms and I love to accompany the people in the most beautiful places of my land, in the hope that also serves to protect them. My passion started when I was small, my grandparents’ house, in the countryside: I played with chickens, turkeys, pigs, goats and donkeys. Then a long “militancy” in... Read more

From Pollino to Matera

matera
matera
From Pollino National Park to Matera Town: The essence of Basilicata. From the alpine landscapes of the Pollino National Park, with very old “Pino Loricato” (Bosnian pine: Pinus leucodermis) and beech forests, crossing the arid hills and ravines of Matera region, ending in the wonderful town of the “Sassi”.

Orchids Photo Hunting

Orchidea
Orchidea
As beautiful as unknown, wild orchids dot our meadows and forests in spring. The hunt for the most beautiful and rarest ones begins in March and ends in September. In one day you can visit dozens of sites and “capture” the prettiest orchids in the Pollino National Park.

Agriturismo La Quercia di Licari

agriturismo
agriturismo
L’Agriturismo La Quercia di Licari all’ombra di una Quercia Monumentale, sulle sponde del Fiume Lao

Escursioni in Basilicata

calanchi
calanchi
Qui trovate un elenco di escursioni che potete scegliere per il vostro tour in Basilicata. In questo modo potrete programmare anche la vostra visita in modo che preveda lo stesso arrivo e partenza.   Costa Maratea Maratea centro storico al panorama sul Redentore fino al porto Partenza dall’albergo e salendo per stretti vicoli si raggiunge il centro storico di Maratea. Da qui dopo una breve pausa ristoro ci si inerpica per lo stretto sentiero immerso nella macchia mediterranea fino alla... Read more

Calendario Escursioni Inverno

ferriero inverno
ferriero inverno
Fantastiche escursioni Invernali con e senza neve

Neve e Ciaspole

Piano Ruggio
Piano Ruggio
Si parte per l’escursione nei fiabeschi paesaggi innevati del Pollino, per respirare atmosfere magiche ed uniche e godere panorami spettacolari grazie al cielo terso invernale.

Il Cammino del Lupo

impronta di lupo
impronta di lupo
Aver scelto lo stesso percorso scelto dai lupi è già una grande emozione   Il Lupo è il simbolo vero della natura selvaggia e non del tutto contaminata dall’attività millenaria dell’uomo. Pensate che quando ormai si dava per estinto in Italia, sopravviveva sul Pollino e in poche altri massicci montuosi dell’Appennino.

The highest tops

Da Timpa del Corvo
Da Timpa del Corvo
Unlike other holiday destinations where the tourism dominates, our land is the ideal location for a break, whether you’re looking for a brisk walk on the highest tops of South Italy, where the view extends to two seas (Ionian and Tyrrhenian Sea) and until Sicily, a demanding trekking, a daredevil ride in canyons down the mountains or just a relaxing break in a natural unspoilt countryside. The Park is the place for a walking holiday. Serra Dolcedorme itself, at 2000... Read more

Gita Scolastica

Quercia Monumentale di Licari
Quercia Monumentale di Licari
Gita scolastica Per una scolaresca il Parco Nazionale del Pollino è un laboratorio di studio ricco e interessante. Scoprire che differenza c’è tra un Muschio e un Lichene, perchè la Lontra vive nel fiume, se è vero che il Pino Loricato vive solo sul Pollino, in quali ambienti vivono le orchidee, che rapporto c’è tra un Picchio nero e l’Abete bianco, a cosa serve un parco, un bosco, il ciclo dell’acqua.

Safari Natura

safari natura
safari natura
Per chi non è un escursionista allenato o per famiglie con bambini e anziani, consigliamo la formula Safari Natura. Si gira il Pollino in auto, visitando i luoghi più suggestivi e naturalisticamente interessanti.

Trekking per Famiglie

Patriarca
Patriarca
Un soggiorno sul Pollino studiato appositamente per le famiglie con ragazzi dai 5 ai 14 anni. Tutte le escursioni e le attività sono pensate per quei genitori che vorranno vivere una esperienza, in assoluta sicurezza per i loro figli, senza rinunciare a nessuno dei meravigliosi spettacoli naturali offerti dal Parco Nazionale del Pollino.

Gite e Visite Guidate

Gita
Gita
Il Pollino non è solo una meta per allenati escursionisti, ma è anche una località per visite guidate culturali adatte a tutti. Il paesaggio naturale, i centri storici, i musei, le opere d’arte, gli eventi tradizionali e l’agricoltura tipica diventano, accompagnati da una guida, occasione culturale per una bella giornata trascorsa in un paradiso naturale. 10VG. Centro storico di Rotonda, La Valle del Mercure, il Museo di Storia Naturale con i resti fossili dell’Elefante Antico, l’Ecomuseo del Parco, la Melanzana... Read more

Cercatore di Patriarchi

Patriarchi
Patriarchi
Definizione di “Cercatore di alberi” Cercatóre di alberi – s. m (pl. cercatóri di alberi). – 1. Uomo o donna che dedica parte della propria esistenza alla ricerca di alberi monumentali, secolari o di pregio. – 2. Uomo o donna che opera in un ente che si occupa della tutela degli alberi nelle città, nelle campagne o nei boschi. – 3. Uomo o donna ossessionato dalla bellezza degli alberi. Se ti riconosci in una di queste definizioni di Tiziano Fratus*... Read more

Basilicata Coast to Coast

Costa di Maratea
Costa di Maratea
Le tappe a vostra scelta prevedono sulla direttrice est-ovest escursioni nelle seguenti aree: Costa di Maratea, Parco Nazionale del Pollino Valle del Sinni e/o Val d’Agri Area dei Calanchi Bosco di Policoro e Metapontino. Detour a Matera Si potrà modulare il programma in base ai vostri interessi culturali e alle capacità fisiche. Non essendo un cammino continuo ma un set di escursioni, sono necessari spostamenti in auto da una località all’altra e per le strutture con alloggi. Gli spostamenti avvengono... Read more

Bici Trekking

mountain bike
mountain bike
Decine di percorsi in Mountain Bike percorrendo prevalentemente piste sterrate, attraversando centri storici, boschi, praterie, sentieri, fiumi, godendo di panorami bellissimi. Sarete accompagnati da una guida, perché non si tratta di sport ma anche di conoscenza del territorio divertendosi. Abbiamo percorsi adatti a tutti, anche per bambini, di circa 2 km, quasi pianeggianti e percorsi di oltre 20 km prevalentemente in discesa con qualche salita ma con pendenze accettabili. Per i più arditi percorsi cross. Noleggiamo anche le biciclette.  ... Read more

Sentiero Natura della Quercia di Licari

Quercia Monumentale di Licari
Quercia Monumentale di Licari
Il Sentiero Natura della Quercia Monumentale di Licari, è dedicato ad una delle più grandi querce della Calabria: uno dei 137 Patriarchi Arborei del Pollino censiti dal Parco. La nostra Quercia è un colossale esemplare di Roverella (Quercus pubescens), con una chioma del diametro medio di oltre 25 metri a poche centinaia di metri dal fiume Lao nel comune di Laino Borgo (CS). Il sentiero è aperto alla visita, previa prenotazione, con disponibilità di una guida. Attualmente ospitiamo anche una... Read more

Trekking di Capodanno: Pollino – Matera

Ciaspolata a Piano Ruggio
Ciaspolata a Piano Ruggio
Dal 30 Dicembre al 5 Gennaio, un trekking invernale con escursioni panoramiche, in qualche occasione su terreno innevato nell’area del Pollino che si conclude con una bella escursione nei splendidi Sassi della città di Matera e nel territorio circostante. Un modo diverso di trascorrere il Capodanno.

The Biggest National Park

Mappa
Mappa
The Pollino National Park is the biggest natural park in Italy, spreading over more than 200.000 hectars in areas of absolute wilderness and cultural landscapes in southern Italy. Founded in 1991 mainly to preserve the last individuals worldwide of “Loricato” Pine (Bosnian Pine- Pinus leucodermis), the park is still its last refuge against the human destruction, where the so-called civilization didn’t protect the Earth most endangered and precious natural environments.

River Trekking

River Trekking
River Trekking
Il River Trekking è una escursione guidata lungo il fiume Lao e i suoi affluenti Si attraversano gole fitte di vegetazione lussureggiante, camminando in acque limpidissime. Sono possibili facili percorsi adatti anche a ragazzi e i loro genitori. Durante l’escursione osservazioni naturalistiche per conoscere la flora e la fauna del fiume. La durata del percorso è circa 1 ora e verrano fornite attrezzature adeguate: caschi, giubotto salvagente. Portarsi costume da bagno e ricambio abiti.

Trekking in Basilicata

Timpa Petrolla
Timpa Petrolla
Quattro possibili direttrici di visita della Basilicata, camminando con trasferimento con mezzo motorizzati da una località all’altra. Potrete scegliere diversi percorsi. Cliccando l’itinerario sulla mappa si apre una finestra con una breve descrizione. Per una descrizione più approfondita andate allla pagina linkata sotto la mappa. Per maggiori informazioni guida@viaggiarenelpollino.it – 347.2631462 Dal Tirreno allo Jonio Basilicata Coast to Coast Dal Pollino a Matera Dal Pollino a Matera Dal Vulture a Matera passando per le Dolomiti Traversata della Basilicata Un giro... Read more

Corso di Aracno-Macrofotografia

aface
aface
Presso Agriturismo la Quercia di Licari – Laino Borgo (CS) Per gli appassionati di “ragni” un breve seminario per imparare a conoscerli e fotografarli con le più moderne tecniche digitali di fotografia e rielaborazione grafica. Il seminario prevede una intensa attività di due giorni, compreso la ricerca e la macrofotografia di ragni in attività notturna.

River Trekking & Rafting Natura

River trekking
River trekking
Una fantastica esperienza sul Fiume Lao: River Trekking + Rafting Natura Si parte dalla Quercia di Licari e si percorre per 1 ora circa il fiume saltando, nuotando, e arrampicandosi, accompagnati da una guida naturalistica che vi farà conoscere piante e animali di questa fantastica piccola Jungla. All’imbarco ci aspetta la guida rafting con il nostro gommone,

Rafting Natura

rafting natura
rafting natura
L’esperienza avventurosa e adrenalica della discesa in gommone delle Gole del Lao diventa Rafting Natura con la presenza di una guida naturalistica a bordo. In questo modo avrete l’opportunità di osservare e conoscere meglio questo caratteristico ambiente fluviale esplorabile solo navigando.

Escursioni Primavera

Narciso: elogio della bellezza
Narciso: elogio della bellezza
La neve si sta sciogliendo, le giornate si allungano, le temperature sono gradevoli, le orchidee fioriscono. Il momento ideale per gli amanti dei fiori ma anche per gli appassionati di fotografia. I boschi cominciano a colorarsi di verde, ma le vette sono ancora macchiate di bianco. Da non dimenticare il Birdwatching: numerose specie di uccelli in migrazione attraversano i nostri cieli. In questo periodo è anche possibile assistere a diverse tradizioni religiose, come i riti arborei di Rotonda, Pedali di... Read more

Yoga alla Quercia di Licari

yoga
yoga
Vi ospitiamo per una giornata di immersione e contatto con la natura attraverso yoga, meditazione, Massaggi thailandesi all’ombra della Quercia di Licari e sulle sponde del Fiume Lao. Per informazioni: agriturismo@viaggiarenelpollino.it – 347.26314562

Il Sacco di Lauria

Lauria
Lauria
8 Agosto Trekking Urbano inseguendo la storia tra i vicoli di Lauria. Tra il 7 e il 9 agosto Lauria fu messa a ferro e fuoco dalle artiglierie Napoleoniche del Generale Massena, che provocò la quasi totale distruzione della città e la morte di circa 1000 persone. Fino a qualche anno fa era acora viva la “Quercia di Massena”, un vecchio albero dove i francesi avevano posizionato l’artiglieria. Il percorso escursionisto parte dal Castello Ruggiero, Santuario dell’Armo, attraverso il centro... Read more

I Riti arborei: La “Pitu” e il “Maggio”

Sagra dell'Abete
Sagra dell'Abete
Appuntamento annuale per partecipare ad una delle tradizioni più importanti e caratteristiche della Basilicata. Il grande Rito Arboreo dedicato al Santo Protettore coinvolge l’intera comunità che per giorni abbandona qualsiasi impegno, per dare il suo contributo a tutte le fasi della festa: taglio, trasporto, matrimonio, scalata della “pitu” o “maggio” o “antenna” a seconda dei diversi dialetti. I riti cominciano da dopo Pasqua e terminano a Settembre. I più importanti da vedere sono quelli di Rotonda (Giugno), Viggianello (Agosto), Accettura... Read more

Dal Pollino a Matera

Dal Pollino a Matera
L’essenza della Basilicata. Dai paesaggi alpini del Pollino con i Pini Loricati millenari e le faggete vetuste, attraversando le colline calanchive e aride del Materano fino alla splendida Citta dei Sassi.

La Battaglia di Campotenese

Fortino Borbonico a Campotenese
Fortino Borbonico a Campotenese
Borboni, Napoleonici e Briganti Escursione guidata nei luoghi della battaglia di Campotenese del 1806. La battaglia avvenne il 9 marzo 1806 e cambiò le sorti del Sud Italia, vide scontrarsi tutto l’esercito Borbonico e le truppe Napoleoniche.

Fiera delle Idee Concrete

quercia licari
quercia licari
La Fiera nasce dall’idea di dare visibilità e opportunità a imprenditori, professionisti, artisti, agricoltori e artigiani che nell’area del Pollino si sono distinti nell’aver perseguito come attività economica un’idea originale e di averla realizzata valorizzando le opportunità che il territorio del Pollino offriva. Alla base di ogni idea c’è la conoscenza, la curiosità, la bramosia dell’imparare. Per questa ragione nell’ambito della Fiera c’è spazio anche per libri, musica, incontri, dibattiti, formazione, arte, associazionismo. PROGRAMMA SABATO 19 MARZO 09.30 Roberto Sola... Read more

Caccia alle Orchidee

Orchidea
Orchidea
Tanto belle quanto sconosciute, punteggiano i nostri prati e i nostri boschi. La caccia alla più bella e rara comincia a Marzo e finisce a Settembre. In una giornata si possono visitare decine di siti importanti per “catturare” le orchidee spontanee più belle e importanti del Pollino. Prenotate la vostra caccia fotografica chiamandoci al 347.2631462 o contattandoci via mail.  

San Valentino: Pollino Romantico

neve
neve
Scegli il luogo per la tua promessa d’amore di San Valentino. Sabato pomeriggio una passeggiata in riva al fiume Lao. Nel dopocena una passeggiata romantica tra le tenue luci dei caratteristici vicoli di Rotonda. Domenica mattina una passeggiata sulla neve fresca, avvolti dalla magia cristallina degli alberi innevati. Ospitalità in agriturismo o albergo, cena a lume di candela.

Corso di Saponificazione

saponificazione
saponificazione
Impariamo a preparare il sapone in casa con pochi e semplici materie prime. L’obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le informazioni di base su come preparare in casa un prodotto di uso quotidiano, come il sapone. Il corso sarà strutturato in due parti. La prima teorica che partirà da una breve introduzione sull’origine della saponificazione nel mondo antico fino ad arrivare ai nostri giorni e le basi chimiche del processo di saponificazione. Passeremo a illustrare la scelta... Read more

Associazione Viaggiare nel Pollino

Lezione sul campo
Lezione sul campo
Viaggiare nel Pollino è un’associazione culturale per la promozione e la tutela dei valori ambientali e culturali del Parco Nazionale del Pollino. Promuove lo sviluppo di forme di turismo compatibili con l’ambiente che favoriscano la conservazione della biodiversità e le tradizioni popolari, in sostanza un turismo che sia al servizio della natura e della cultura.

Pollino Trekking

trekking
trekking
Una settimana può bastare per conoscere la complessità paesaggistica e naturalistica del Parco Nazionale del Pollino. Gli elementi più caratteristici sono: Le pinete in cresta di Pino Loricato, le faggete vetuste, le cime più alte, i paesaggi aperti, le Gole del Raganello e del Fiume Lao.

Guida Escursionistica

Giuseppe Cosenza
Giuseppe Cosenza
La natura è la mia casa. Sono Giuseppe Cosenza Guida Escursionistica e Guida Ufficiale del Parco Nazionale del Pollino.   guida@viaggiarenelpollino.it -3472631462   Amo la natura in tutte le sue forme e mi piace accompagnare la gente nei posti più belli della mia terra, nella speranza anche che serva a tutelarli. Mi occupo dei contenuti di questo sito, della organizzazione degli Eventi, delle Escursioni e dei Trekking. La mia passione è cominciata da quando ero piccolo a casa dei miei... Read more

Web Master

alle Cascate di Iguazu (Argentina)
alle Cascate di Iguazu (Argentina)
Roberto Cosenza è l’ideatore di Viaggiare nel Pollino che dal 2001 (prima con asklepios.it e poi con viaggiarenelpollino.it) ha messo in rete uno strumento  di promozione del territorio e delle cose migliori e particolari che offre. Sviluppatore software di professione, Roberto si diletta viaggiando per il mondo, cercando di portare quello che c’e’ di buono nella piccola Basilicata. Dopo aver completato i suoi studi in Scandinavia (Danimarca e Svezia) e diversi anni trascorsi a Londra, Roberto si è recentemente trasferito in California... Read more

Contattaci!

Contattaci!
Per prenotare i nostri servizi è consigliabile: scrivere una mail a contatti oppure telefonare al 347.2631462

Parchi Nazionali

Germani Reali
Germani Reali
“La natura non è un posto da visitare, è casa” – Gary Snyder, poeta.   Di quella stessa casa, un Parco Nazionale rappresenta la stanza dove si conservano gli oggetti più importanti della nostra vita e i cimeli di famiglia. La vita fluisce da quella stanza alle altre e… viceversa. Il Pollino non sarebbe un Parco se nel 1872 non fosse nato lo Yellowstone National Park, e gli Stati Uniti non sarebbero il paese che conosciamo senza i suoi Parchi.... Read more

Un Giorno da Pastore

Formaggio
Formaggio
Una esperienza di vita a stretto contatto con i ritmi del pastore e dei suoi animali ed assistere alla magica trasformazione del latte in formaggio. Programma Mattina ore 9 appuntamento alla Masseria Senise e partenza con il gregge per i panoramici pascoli circostanti. Ore 12 rientro alla Masseria, produzione del formaggio e degustazione. Ore 13 pranzo Pomeriggio escursione al Fiume Lao

Pino Loricato

Patriarca
Patriarca
Il Pino Loricato (Pinus leucodermis) rappresenta il vero gioiello del Parco. Si tratta di “fossile vivente” da un punto di vista evolutivo. Il nucleo presente in Italia, unicamente nel Parco Nazionale del Pollino, viene considerato il relitto di una estensione in epoche remote più ampia, che doveva abbracciare le coste Italiche e Balcaniche dell’Adriatico. È una specie dalle grandi capacità di adattamento: vive dagli 800 fino ad oltre i 2200 m s.l.m. Infatti è l’unico albero che riesce a vivere... Read more

Traversata della Basilicata

Castelmezzano
Castelmezzano
Viaggiare in Basilicata non significa solo camminare tra lussureggianti foreste, aride steppe, infiniti calanchi di una terra ancora oggi sconosciuta. Vuol dire anche visitare chiese rupestri bizantine, castelli normanno-svevi e rabatane arabe. Oltre alle bellezze paesaggistiche e storiche la Basilicata è anche la terra del vino rosso, delle acque minerali, dei formaggi e dei salami, del cibo che sa di tradizione. Il tour prevede pernottamento in una struttura nell’area del Vulture, nell’area delle Dolomti Lucane e a Matera. Non essendo... Read more

Escursioni a Maratea

Redentore di Maratea
Redentore di Maratea
A Maratea prima vi portiamo su colline aspre e sentieri scoscesi ed infine vi concediamo di riposarvi su una delle tante belle e poco frequentate spiagge di questo piccolo pezzo di Basilicata. Itinerari Maratea centro storico al panorama sul Redentore fino al porto Dal Centro storico di Maratea ci si inerpica per lo stretto sentiero immerso nella macchia mediterranea fino alla Madonna degli Ulivi e infine attraversando il vertiginoso antico centro di Maratea si raggiunge la statua del Redentore. Da... Read more

Pollino Avventura

Rafting sul Fiume Lao
Rafting sul Fiume Lao
Tutto il meglio del Pollino in 3 giorni.

La Lontra, Sirena dei fiumi

Lontra
Lontra
In pochi e pulitissimi fiumi del Sud Italia vive questo bellissimo e simpaticissimo animale, legato strettamente alla vita acquatica. La presenza della Lontra certifica che i torrenti e i fiumi del Pollino, sono tra i più sani e puliti in Italia. Da non confondere con il Castoro o la Nutria che sono roditori, la Lontra é un carnivoro della famiglia dei Mustelidi, la stessa della Donnola e della Faina, che si nutre sopratutto di pesci e altri animali. Avvistarla è... Read more

Birdwatching

Albanella reale
Albanella reale
Munirsi di un binocolo, un cannocchiale e una macchina fotografica e con tanta pazienza girovagare nelle campagne, lungo i fiumi, nei boschi alla ricerca di uccelli comuni o rari. Dal piccolo scricciolo al Merlo acquaiolo, dall’Albanella reale al Grifone

Centri Storici

Rotonda
Rotonda
I centri storici dell’area del Pollino sono ricchi di opere poco conosciute e nascoste. La sedimentazione storica greca, latina e di numerosi altri popoli hanno lasciato piccole tracce nei dialetti, nelle tradizioni, nell’arte e nell’architettura. Una buona guida vi aiuterà a scoprirli.

Abete bianco

Abete bianco
Abete bianco
L’Abete bianco (Abies alba) vive, misto al faggio,  in in alcune aree circoscritte formando una speciale associazione vegetale detta Faggeta-Abetina. L’Abete bianco essendo un relitto delle ultime glaciazioni, sopravvive nel sud Italia grazie al microclima delle faggete che soprattutto da giovane lo proteggono dal riverbero del sole estivo. La Faggeta-Abetina è localizzata nell’area nord-orientale del Parco, mentre esemplari sparuti si possono trovare isolati a ricordare l’antica diffusione di questa specie prima del massiccio sfruttamento delle foreste.

Faggio

Faggeta
Faggeta
Le sue estese foreste di Faggio (Fagus sylvatica) dominano il Pollino tra i 1100 e i 1900, segnando il limite altimetrico massimo del bosco: al di sopra di esso sull’Appennino esistono unicamente le praterie di altitudine. Esistono faggete particolarmente interessanti per la presenza di esemplari ultracentenari e colonnari sul Cozzo Ferriero, Serra del Prete, la Fagosa, Pollinello, Monte Grattaculo. In alcune aree i faggi assumono forme particolarmente contorte tanto da meritarsi l’appellativo di “alberi serpenti”.

Dove siamo

Mappa
Mappa
Viaggiare nel Pollino ha sede a Rotonda, caratteristico centro medioevale della Basilicata, ricco di viuzze, portali in pietra, fontane, al confine con la Calabria, in posizione centrale per potersi muovere agevolmente in entrambi i versanti del Parco Nazionale Pollino. Da Rotonda si raggiungono in poco tempo i punti di partenza più importanti dei sentieri che conducono alle vette del Pollino e lo spettacolare Pino Loricato.

Tradizioni

Tradizioni
Tradizioni
Ogni comunità ha le sue tradizioni, la sua cultura, il suo dialetto e addirittura la sua lingua e la sua religione.

Salamandrina dagli occhiali

Salamandrina dagli occhiali
Salamandrina dagli occhiali
Tra gli anfibi ricordiamo la Salamandra Pezzata, il Tritone crestato, l’Ululone dal Ventre Giallo e altre specie. Ma sicuramente la Salamandrina dagli occhiali (Salamandrina terdigitata), un endemismo dell’Appennino meridionale, è uno degli animali più inermi e interessanti del Parco Nazionale del Pollino.

Rapaci

Albanella reale
Albanella reale
Affascinanti sono gli avvoltoi: nell’area orientale del Parco nidifica la specie più piccola, il Capovaccaio (Nephron percnopterus) e di recente è stato reintrodotto il Grifone (Gyps fulvus). L’Aquila reale (Aquila chrysaëtos) è il Falco pellegrino (Falco peregrinus) si possono osservare volteggiare a quote elevatissime mentre molto più comuni sono il Gheppio (Falco tinnunculus) e la Poiana (Buteo buteo) che spesso volano sui prati alla ricerca di prede, posandosi a terra, su pietre o alberi. Il Nibbio reale (Milvus milvus) dal... Read more

Querce caducifoglie

Ghianda di cerro
Ghianda di cerro
Comuni sono i boschi di Cerro (Quercus cerris) e di Roverella (Quercus pubescens) che si sviluppano tra i 400 e i 1000 m di quota. Quest’ultima punteggia i campi, anche con esemplari considerevoli, grazie alla ottima ghianda utilizzata in passato per l’alimentazione dei maiali. Tra i Boschi più interessanti di Cerro ricordiamo Bosco Magnano e Bosco Difesa. Possiamo trovare anche il Farnetto (Quercus frainetto), una quercia poco diffusa in Italia ad areale trans-Adriatico presente sulle colline del fiume Sarmento tra... Read more

Aceri

Acero Gigante
Acero Gigante
Gli Aceri sono gli alberi che in autunno contribuiscono maggiormente a colorare di rosso il paesaggio. Molto interessante è il raro Acero di Lobelius (Acer lobelii), che diffuso unicamente nel meridione d’Italia, è possibile trovarlo solo all’interno delle faggete più intatte.

Capriolo

Capriolo
Capriolo
Il Capriolo appenninico (Capreolus capreolus), presente nel versante calabrese, si sta diffondendo in modo esponenziale nel versante Lucano del Parco, ripopolando i suoi antichi territori. Foto per gentile concessione di Alfredo Vilmer Sabino

Leccio

Lecceta
Lecceta
Il Leccio (Quercus ilex) , quercia sempreverde,  forma boschi dal livello del mare fino a quote di 1000 m. In alcuni ambienti molto assolati e aridi sale di quota fino a superare i 1500, creando situazioni anomale di inversone vegetazionale con specie più montane come il faggio e altre specie.

Agrifoglio

Agrifoglio
Agrifoglio
L’Agrifoglio (Ilex aquifolium) è diffuso un po’ ovunque come piccolo arbusto sottomesso da querce e faggi, presenta foglie spinose e bacche rosse. Nell’area delle rocce vulcaniche tra Timpa delle Murge, Timpa di Pietrasasso e Tumbarino questa specie si presenta con esemplari che superano i 5 metri di altezza, creando una sorta di bosco rado forse unico nell’Italia continentale. Ricordiamo che è una specie protetta anche al di fuori dell’area Parco, perché fortemente minacciata di estinzione per la raccolta selvaggia alla... Read more

La Fauna

Polixena
Polixena
Nell’antichità Gli antichi abitanti della Grotta del Romito ci ricordano, con il graffito, la presenza del Bue selvatico o Uro 12.000 anni fa; viaggiatori nel Pollino del XXI e dei primi del XX secolo descrivono cacce al Cervo (reintrodotto nel2003) e all’Orso e addirittura citano la presenza della Lince. I toponimi Timpa dell’Orso, Orsomarso, Monte Cerviero sembrano confermare ciò che narrano tali autori, così come il dipinto della visione della Madonna delle Armi, a Cerchiara di Calabria, raffigurante anche due... Read more

Piviere tortolino

Piviere Tortolino
Piviere Tortolino
Eccezionale avvistamento di una specie diffusa come nidificante in Italia solo sui rilievi più alti dell’Appennino Centrale.

Fossili

Scheletri fossili
Scheletri fossili
Le antichissime Rudiste (conchiglie marine)  vecchie oltre 100 milioni di anni,  l’Istioforide del Monte Alpi, un pesce lungo 2 metri, vissuto almeno 30 milioni di anni fa, i più recenti Vertebrati della Valle del Mercure (Elefanti, Ippotami, Rinoceronti) di appena 400.000 anni fa e, infine, i nostri antenati della Grotta del Romito che andavano a caccia di buoi selvatici 12.000 anni fa. Queste le principali emergenze fossili del Pollino… poi si passa alla storia ed è un altro capitolo

Fiumi

Escursioni sul fiume Lao
Escursioni sul fiume Lao
Il Sinni, il Mercure-Lao, il Coscile sono i più grandi dei numerosi corsi d’acqua che scorrono raccogliendo le acque del Parco Nazionale del Pollino. In generale da piccoli torrenti di montagna si trasformano in fiumare impetuose, percorrendo prima valli e gole profonde come il Raganello e il Lao. Quando la vegetazione rigogliosa, con pioppi, salici, ontani, felci, muschi, coprono le loro sponde ricordano paesaggi tropicali. Il Merlo acquaiolo, il Martin pescatore, aironi, cormorani, la Lontra, la Salamandrina dagli occhiali, la... Read more

Vette oltre i 2000 metri

Massiccio innevato
Massiccio innevato
Le vette più alte del Massiccio del Pollino sono la Serra Dolcedorme (m 2267), il Monte Pollino (m 2248), la  Serra del Prete (m 2180), la Serra delle Ciavole (m 2130), la Serra di Crispo (m 2083).

Vipera

Vipera
Vipera
Nel Pollino la Vipera è presente con la sottospecie dell’Hugyi (Vipera aspis hugyi). Seppur comune in tutta Italia non è così facile incontrarla. Diffidate di racconti mitologici sull’aggressività della vipera e sopratutto in caso di morso (sempre avvenimento molto raro, per noi che non andiamo più a pascolare scalzi), state calmi e chiamate il Pronto Soccorso che nell’attesa di intervenire vi consiglierà sul da farsi.

Trekking Geologico

Raganello
Raganello
Questo è solo un suggerimento per visitare il Pollino seguendo un filo logico. Ovviamente si possono pensare a temi botanici, faunistici, culturali. Primo giorno Presentazione del soggiorno con introduzione alla formazione geologica della terra e ai principali eventi geologici locali. Secondo giorno La formazione della crosta oceanica, la deriva dei contenenti: Visita a Timpa di Pietrasasso, Timpa delle Murge e Monte Pelato. I Pillows, le Ofioliti. Terzo giorno La formazione dei sedimenti calcarei e l’innalzamento della catena: Visita alla Timpa... Read more

La Flora

Narciso: elogio della bellezza
Narciso: elogio della bellezza
La Serra Dolcedorme (la quota più alta 2267 m.), dista circa 36 km dal Mar Tirreno e appena 25 km dal Mar Ionio; questa vicinanza al mare influenza notevolmente il clima del Massiccio. La latitudine colloca il Pollino in un contesto climatico mediterraneo (umido e piovoso d’inverno, caldo e secco d’estate), ma alle medio-alte quote (sopra i 1500 m) il clima presenta caratteri temperato-oceanici (con frequenti acquazzoni estivi e inverni nevosi). Per incontrare rilievi di pari altezza e natura rocciosa,... Read more

Prodotti tipici

Melanzana rossa di Rotonda DOP
Melanzana rossa di Rotonda DOP
La Melanzana Rossa di Rotonda (Solanum aethiopicum), coltivata esclusivamente a Rotonda (PZ) rappresenta l’eccellenza dei prodotti tipici del Pollino. Tutelata come DOP è possibile comprarla fresca dai primi di agosto fino a tutto settembre e sott’olio tutto l’anno. Come ortaggi ricordiamo anche i Peperoni di senise IGP, il Fagiolo Bianco di Rotonda DOP, i formaggi, i salami ed una ricca e interessante varietà di paste fatte in casa. [flickr_set  id=”72157629268842715″]

Bialowieza, nella Terra dei Bisonti

Bisonte europeo
Bisonte europeo
Bialowieza è una delle foreste meglio conservate d’Europa: si passeggia tra alberi giganteschi abitati da Linci, Lupi, Alci e i fantastici Bisonti Europei scampati allo sterminio.